Luigi Nebuloni

Luigi Nebuloni

Italian | English
Autore e Tecnica

Autore e Tecnica

L'arte della "tarsia lignea", che ha goduto grande splendore e considerazione nei secoli passati, ha via via perso i suoi interpreti per le difficoltà dovute ai lunghi tempi di studio, preparazione e realizzazione dei lavori.

Luigi Nebuloni ha saputo riprendere e reinterpretare - in chiave moderna - questo filone artistico, imponendosi con i suoi lavori all'attenzione del pubblico e della critica.

Il colore, le raffinate sfumature, le sabbiature, l'utilizzo di materiali complementari quali corda e canapa, le diverse profondità e la minuziosa esecuzione delle sue opere, si fondono armoniosamente nei suoi soggetti cha spaziano dalle nature morte ai paesaggi, dai fiori alle figure, per poi approdare alle composizioni astratte. L'utilizzo nelle sue opere, di materiali ritenuti erroneamente estranei alla pittura, fanno intendere che il processo artistico di un pittore sia in continua evoluzione. Le componenti fondamentali sono riconducibili al colore, alla luce e alle vie per scoprire le diverse gradazioni del colore. Non sono necessariamente vincolate alla tavolozza, al pennello, ai tubetti di colore: il risultato voluto può essere raggiunto anche mediante altri mezzi. "...la mia grande felicità è quando devo tagliare, smussare, levigare, colorare e ricavare da un semplice pezzo di legno un paesaggio, un fiore, una storia e dare la vita a queste creature…".

L'autore si esprime con queste poche, semplici ma significative parole e attraverso i suoi lavori riesce perfettamente a trasmetterci tutte le sue emozioni. Luigi Nebuloni ha partecipato a prestigiosi concorsi nazionali, sempre ricevendo premi e riconoscimenti.

Da segnalare i lavori realizzati per una prestigiosa casa automobilistica, raffiguranti l'intera gamma dei suoi modelli ed esposti nella sede in Francia. Le sue opere sono presenti al museo "Maggiolini" e figurano in importanti collezioni e showroom di varie multinazionali. Non meno importante è la sua ultima partecipazione nell'ambito dell'iniziativa "Una notte al museo", organizzata dalla Regione Lombardia, con l'esposizione di alcune sue opere alla Fondazione Museo Storico Culturale "Carla Musazzi" di Parabiago il 29 settembre 2007.

Valid XHTML 1.0 Transitional    Valid CSS!
DreamHost Green Hosting